Ricetta : Riso Venere con Zucchine

Ricetta : Riso Venere con Zucchine

RICETTA : RISOzucchine venere riso VENERE CON ZUCCHINE (per 2 persone)

Molti conoscono questa varietà di riso , ma non lo acquista per un semplice motivo: non sa come cucinarlo o si scoraggia del prezzo. Vediamo di risolvere qu
esto problema e fidatevi , non rimarrete delusi!!!

 

Il riso Venere chiamato anche il “riso proibito” è un riso integrale dal profumo intenso. Originario della Cina ,era stato molto apprezzato dagli antichi imperatori per le sue proprietà nutrizionali.

Ottimo da servire semplicemente lessato è condito con un olio evo di qualità oppure accompagnato dalle verdure grigliate o al vapore.

La ricetta che ho preparato è molto semplice ma posso garantire che rimarrete sorpresi dalla intensità dei sapori.

Ingredienti:

zucchine medie 

1 tazza di riso Venere 

2 spicchi d’aglio

Sale q.bzucchine e riso venere
Pepe q.b

Olio evo

Un ciuffetto di rosmarino

Acqua qb

Preparazione: 

Tostiamo il riso in un tegame con poco olio ,aggiungiamo l’acqua calda leggermente salata nella quantità due volumi di acqua per ogni volume di riso(quindi nel nostro caso 2 tazze d’acqua). Lasciamo cuocere in pentola coperta a fuoco basso per 40 minuti dall’ebollizione.

Nel frattempo prepariamo le zucchine.

Metà delle zucchine le tagliamo a rondelle e le disponiamo sulla teglia ricoperta dalla carta da forno . Aggiungiamo il sale , pepe e olio evo. Infiliamo nel forno preriscaldato a 200 gradi e le lasciamo cuocere per circa 15 minuti dopodiché spengiamo il forno e le lasciamo riposare dentro fino a che il riso non sia pronto. 

Mettiamo un po’ di olio evo e l’aglio in una pentola e aggiungiamo le zucchine rimanenti Tagliate a dadini. Saliamo , pepiamo e lasciamo cuocere con l’aggiunta di mezzo bicchierino d’acqua . Quando il riso risulta cotto lo amalgamiamo bene insieme alle zucchine in padella. Mettiamo il riso sul piatto ,copriamo con le zucchine al forno e creiamo dei strati (3-4 strati). Il piatto non è solo molto bello da vedere ma anche molto buono da mangiare :) Buon appetito 

riso venere e zucchine

 

Ricetta : Crepes Grano saraceno e Guacamole

ricetta grano saraceno

Il grano saraceno è una fonte di sali minerali come ferro, zinco e selenio. I suoi semi contengono il 18% di proteine, con valore di bioassorbibilità superiore al 90%. Apportano amminoacidi essenziali, tra cui troviamo soprattutto la lisina, la treonina e il triptofano. Si tratta inoltre di una fonte di antiossidanti, come rutina e tannini.
In particolare la rutina tonifica le pareti dei vasi capillari, riduce il rischio di emorragie ed è considerata benefica per le persone affette da ipertensione o da insufficienza venosa cronica, dato che aiuta a migliorare la microcircolazione. Il suo contenuto di D-chiro-inositolo, legato alla produzione di insulina, lo rende interessante per il trattamento del diabete.

100 grammi di grano saraceno forniscono:
314 calorie, 450 mg di potassio, 110 mg di calcio, 330 mg di fosforo e 4 mg di ferro.Il suo consumo è inoltre consigliato durante l’allattamento (cfr. “Il cucchiaio verde”, Edizioni Giunti Demetra) e nel corso della crescita dei bambini, dato che favorisce lo sviluppo e la protezione dell’apparato circolatorio in queste fasi delicate della vita. Il consumo di grano saraceno può essere consigliato a chi deve evitare il glutine per motivi di salute o soffre di pressione alta e deve tenere sotto controllo il colesterolo; inoltre ha un indice glicemico pari a 50 ed è lo stesso indice del riso integrale. Per fare un confronto, potete tenere presente che il riso comune, non integrale, ha invece un indice glicemico più elevato, pari a 70.

Ingredienti Ricetta
Per le crêpes :
110g di farina di grano saraceno
2 cucchiai di semi di lino Floriddia ( in amollo con 6 cucchiai d’acqua)
120 ml d’acqua
160 ml di latte di vegetale ( io ho usato quello di mandorle )
4 cucchiai di olio evo
Sale

ricetta grano saraceno

Per la guacamole :
2 avocado maturi
2 pomodori ramati
1 spicchio d’aglio
1 scalogno o cipolla fresca
1 peperoncino
1 limone( succo)
2 cucchiai di prezzemolo

Verdure:
1 cetriolo
1 carota
Rucola
1/2 finocchio ( che non avevo e ho fatto senza :))

 

ricetta grano saraceno

Preparazione :
Mettiamo in una terrina la farina di grano saraceno , i semi di lino filtrati (che abbiamo precedentemente messo in acqua  che è diventata gelatinosa),latte, sale e olio. Mescoliamo energicamente aggiungendo l’acqua e otteniamo un impasto omogeneo. Dividiamo il’impasto in parti uguali che stenderemo e daremo forma per le nostre crepes .Scaldiamo la padella con un filo d’olio evo e prepariamo le crêpes cuocendole da ambedue lati.
In una ciotolina mettiamo gli avocado e con l’aiuto di una forchetta otteniamo una polpa morbida.
Aggiungiamo i pomodori tagliati a dadini, prezzemolo, peperoncino, succo di limone e il resto degli ingredienti. Otteniamo la nostra salsa guacamole che deve risultare compatta e non troppo liquida.
Tagliamo le verdurine a dadini (oppure a listarelle ),facciamo condire con sale e olio evo.
Prepariamo le crêpes spalmando la parte interna con la salsa guacamole e le verdurine crude,dopodiché arrotoliamo tutto e tagliamo a striscie . Questo piatto oltre che molto colorato e gustoso sarà la sorpresa anche per i palati più difficili . Buon appetito

ricetta grano saraceno

Shampoo,balsamo e maschera capelli BioLab Qualikos

Oggi vi parliamo di una nuova linea bio introdotta in negozio interamente dedicata alla pulizia e al benessere dei capelli.
Si tratta di shampoo ,balsamo e maschera capelli  BIOLAB Q (marchio Qualikos ) e comprende shampoo,balsamo e maschera per le diverse esigenze:

Timo e Ortica per capelli grassi e forfora (shampoo e balsamo)

Camomilla e Aloe per capelli colorati e sensibili (shampoo e balsamo)

Miglio e Avena per lavaggi frequenti (shampoo e balsamo)

-maschera capelli  Mandorla e Lino per capelli sani e lucenti

-maschera capelli Jojoba e Avocado per capelli trattati e danneggiati

-maschera Argan e Macadamia per capelli secchi e fragili

I prodotti sono realizzati con materie prime vegetali di origine biologica e sono studiati per far fronte a tutti i tipi di capelli.

shampoo bio balsamo bio

Abbiamo provato per voi quelli indicati per capelli colorati e sensibili alla camomilla e aloe vera.
Lo shampoo, profumatissimo, deterge perfettamente i capelli.
Una volta inumiditi, con una piccola quantità va a formarsi una ricca schiuma. Per chi i capelli lunghi o comunque una chioma voluminosa bastano solo 2 applicazioni e risciacqui.
Dopo aver utilizzato il fito-shampoo camomilla e aloe vera i capelli risultano leggeri e puliti senza il senso di pesantezza che tipicamente lasciano altri prodotti non naturali.

Il balsamo, della stessa profumazione, ha una consistenza cremosa e soffice.
La quantità necessaria da applicare, soprattutto sulle punte, è veramente poca per ottenere bei risultati.
Una volta steso sulla lunghezza dei capelli basterà lasciare in posa almeno 10 minuti e poi risciacquare abbondantemente per notare quanto i capelli sono diventati morbidi !
Se poi con un pettine di legno pettinate i capelli mentre il fito-balsamo sta agendo li avrete districati e pronti per essere asciugati, senza nodi.
La maschera si può utilizzare come tocco finale per rendere i capelli ancora più morbidi oppure, se si preferisce, si può applicare dopo lo shampoo al posto del balsamo.

maschera capelli bio

Quella che abbiamo provato per voi è arricchita con jojoba e avocado.
Un mix delizioso per la fragranza che lascia a styling ultimato ma anche per la morbidezza che regala ai capelli.
Prendete una noce di prodotto, stendetela sulle mani e poi passatela su tutti i capelli massaggiando bene. E’ importante lasciare agire la maschera per almeno 10 minuti affinchè i nutrienti possano arrivare fino all’interno dei capelli.
Una volta trascorso il tempo necessario, risciacquare con cura per eliminare ogni residuo di prodotto.

Un consiglio per asciugare più velocemente i capelli?
Lasciateli nell’asciugamano messo a turbante per almeno un quarto d’ora, girandolo poi dalla parte più asciutta. Così facendo il tessuto assorbirà l’acqua dai capelli rendendo l’asciugatura col phon più veloce.

BIOLAB Q è la linea perfette per chi vuole utilizzare per la cura dei propri capelli soli prodotti con materie prime ricercate e biologiche, naturali e non testate su animali.
Sia lo shampoo che il balsamo e la maschera sono cosmetici validi che utilizzandoli con continuità danno risultati visibili.

Ricetta : Pancake bio golosi

PANCAKE BIO GOLOSI CON FARINA  DI CECI O DI MAIS FIORETTO

pancake con farina bio

Ingredienti: 

Per i pancake :

180g di farina BIO di ceci Floriddia o di mais Fioretto

600 g d’acqua

3 cucchiai olio evo 

3 cucchiai di zucchero integrale di canna

Ripieno :

per le fragole caramelizzate 

1/2 vaschetta di fragole

2/3 cucchiai di zucchero integrale di canna

Per il sorbetto 

2 banane surgelate ( già tagliate a tocchetti)

200gr vaschetta di fragole

Una alternativa più pratica può essere :

pancake con farina bio mais

farcire uno strato con la marmellata o composta che abbiamo e un secondo piano con una spalmabile alle nocciole e ciccolato ……. divino piacere di gola !!!!

Menta e fragoline per guarnire

 

 

Frulliamo tutti gli ingredienti per il pancake fino ad ottenere un’ impasto omogeneo. Lasciamo riposare per almeno 30 minuti . Dopodiché prendiamo una padella antiaderente (10 cm di diametro) e con un Filo d’olio cuociamo i pancake girandole da tutti i due lati

 Tagliamo le fragole a pezzetti mettiamo in una pentola con lo zucchero e facciamo cuocere per una 10 di minuti mescolando di tanto in tanto

Mettiamo le banane surgelate in un mixer aggiungiamo un po di limone e le fragole rimaste( lasciamo una fragola intera per guarnire ) e frulliamo fino ad ottenere la consistenza di un sorbetto. 

Mettiamo il pancake ,sorbetto e le fragole creando 3 strati così composti. Infine aggiungiamo la fragola intera ( messa precedentemente da parte)  guarniamo con un po’ di menta e possiamo gustare questa delizia in qualsiasi momento ! Buon appetito 

ricetta pancake bio pancake bio

Ricetta : Biscotti con Farina di Canapa

Biscotti con Farina di Canapa

canapa a colazione

Ingredienti ( circa 30 biscotti):
50g di farina di canapa
150 g di farina di farro semintegrale
80g di zucchero di canna integrale
50 ml di olio evo
30g di mirtilli disidratati ( o qualsiasi altro frutto disidratato)
20 g di semi di lino
40 ml di acqua
3-4 cucchiai di latte di cocco ( mandorla , riso )
1/2 cucchiaio di lievito per dolci
pizzico di sale
50 g di cioccolato fondente (85%cacao)
Preparazione :
In una ciotola riunire la farina di canapa con la farina di farro e zucchero di canna frullato finemente.
Frullare i semi di lino, unire a filo l’acqua ed attendere qualche istante ( si formerà una massa gelatinosa)
Frullare anche la frutta disidratata e mescolare tutto con le farine.
Aggiungere l’olio , il sale , il lievito setacciato e il latte di cocco. Infine spezzettare il cioccolato in piccole goccie ed impastare il tutto con le mani ( si ottiene una pasta dalla consistenza simile alla pasta frolla)
Stendere la pasta con il matterello fino a uno spessore 4-5mm circa e dare la forma ai biscotti con lo stampo .
Sistemare i biscotti in una teglia foderata con la carta da forno e cuocere a 180 gradi per 15 minuti circa.
Suggerisco di lasciar raffreddare i biscotti direttamente sulla teglia in modo che diventino ancora più croccanti. I biscotti si possono conservare per 3-4 settimane , ma a me sono durati 2 giorni :)
Quando acquistiamo i prodotti giusti e di qualità il nostro organismo ci ringrazia con salute e maggiore energia sia fisica che mentale!
La farina di canapa è un ingrediente dalle proprietà uniche e può essere utilizzata con qualsiasi ingrediente ,basta aggiungerne un po’ ad ogni ricetta. Provatelo anche voi ! Buon appetito biscotti di canapa
Tabella dei valori nutrizionali della farina di canapa per 100 g:

Valori energia Kcal/Kj 281/1177
Proteine g 29,40
Carboidrati g 48,20
Zuccheri g 2,20
Grassi g 8,10
Saturi g 8,10
Trans g 0,00
Insaturi g 7,20
Acido Linoleico – Omega 6 g 4,40
Acido Alpha-linoleico – Omega 3 g 1,50
Acido Oleico – Omega 9 g 1,30
Fibre g 46,00
Colesterolo g 0,00
Minerali:
Calcio mg 210,00
Ferro mg 10,56
Potassio mg 735,30
Vitamina E mg/IU 0,8 / 1,2 (0,8% RDA*)
Tabella elaborata in conformità a D.Lgs. 77/93.
*RDA= Razione Giornaliera Raccomandata
Questi valori sono indicativi e possono variare perché trattasi di un prodotto naturale, prodotto dopo la spremitura a freddo dei semi.